A+ A A-

L'organo

L’Organo della Basilica è stato costruito nel 1936 dalla ditta Tamburini di Crema, allora e per molti decenni a venire una tra le maggiori e più quotate ditte organarie italiane. Situato sopra il portale d’entrata, è diviso in tre corpi che si integrano nell’architettura originale della chiesa. E’ un classico organo corale di scuola italiana, che non sfigura affatto con le pagine concertistiche dei grandi classici italiani ed europei.

E’ dotato di 2 manuali di 61 note, pedaliera di 32 e 18 registri reali, per un totale di circa 1300 canne, comandate da una trasmissione elettropneumatica.

Nei tre corpi canne sono divisi la cassa del Positivo a destra, il Grand’Organo al centro ed il Pedale sulla sinistra guardandolo dall’altare.

Grand'Organo
Dulciana 8'
Flauto 8'
Principale 8'
Ottava 4'
XV 2'
Ripieno 6F
Voce umana 8'
Tromba  

 

 Organo Positivo
 Concerto Viole  8'
 Eufonio  8'
Gamba  8'
 Bordone  8'
 Flauto Armonico  4'
 Flauto XII  2'
 Tremulo  2/3

 

 Pedale
 Bordone 16'
 Contrabbasso 16'
 Basso  8'
 Violoncello  8'

 

Unioni: I-P, II-P, SI-P, II-I, SI, SII, SII-I, GI, GII, GII-1